Assaggiate le varie maturazioni

Il nostro viaggio è iniziato con i monaci del monastero di St Stefanus nel lontano 1295. Dopo aver trascorso secoli producendo birra per la comunità locale a Gand, i monaci hanno affidato la ricetta di St. Stefanus alle mani esperte della famiglia Van Steenberge - che ancora la custodisce con cura.

Insieme alla ricetta i monaci hanno consegnato anche il lievito che si aggiunge ad ogni bottiglia e fusto. E’ proprio il lievito che porta la birra alla vita e permette ai sapori di maturare per tre mesi nella nostra cantina di affinamento; questo viaggio però non finisce quando distribuiamo le nostre bottiglie ma continua fino a quando ne assaporiamo il primo sorso. Sia che si beva subito o invecchiata per sentirne lo sviluppo dei sapori, l’esperienza di degustazione sarà completamente diversa ogni volta.

 


 
 


Scopri di più dalla tua bottiglia

Cucinare con la birra

Antipasto: asparagi avvolti nel prosciutto di Parma servito con un crostino di pane a lievitazione naturale e uova di anatra in camicia

Non è necessario disporre sempre di ingredienti fuori dal normale per far scena a tavola. Questa combinazione insuperabile si abbina a meraviglia a un bicchiere di St. Stefanus, maturata tra i 3 e i 6 mesi. A ogni sorso, la frizzante freschezza della birra si farà strada magnificamente tra i toni...

Cucinare con la birra

Piatto principale: lombata di manzo alla piastra con insalata estiva

La settimana scorsa vi abbiamo fatto conoscere il nostro delizioso antipasto a base di asparagi avvolti nel prosciutto di Parma con uova di anatra. Adesso si va al piatto forte: una succulenta lombata di manzo con una briosa insalata estiva dai toni fruttati. Vi raccomandiamo di servire questo...

Cucinare con la birra

Dolce: cheesecake newyorkese con coulis di lamponi e frutti di bosco freschi

Avete un antipasto e un piatto principale. Ora tocca al dolce. È comprensibile che realizzare torte e dolci non sia proprio per tutti; così non ci rimane che suggerire di comprarvi il vostro cheesecake newyorkese dal pasticcere o in un supermercato. Lo potrete poi servire con un coulis di lamponi e...

  • Iscriviti alla nostra Community

    Godetevi l'esperienza completa di St. Stefanus sui social. Se avete invecchiato delle bottiglie di St. Stefanus a casa di recente, condividete la vostra esperienza su Facebook. È inoltre possibile iscriversi al canale YouTube di St. Stefanus per ricevere qualche buon consiglio per invecchiamento e suggerimenti da parte di Jef.

  • redes bloque dos

    Condividi le tue esperienze e le storie con la comunità

HOME PAGE FR

Back To Top